Caldaie

Cosa sono le caldaie a pellet/legna?

Sono caldaie che in grado di bruciare il combustibile legnoso, grazie a tecnologie sofisticate garantiscono massimi rendimenti e rispetto dell`ambiente. Per piccoli impianti si può caricare manualmente il combustibile, se su tratta di un riscaldamento principale si scelgono delle opzioni automatizzate che si alimentano e puliscono autonomamente. Si suddividono in tre categorie, sistemi a legna in pezzi, a pellet o soluzioni con cippato di legna.  A dipendenza delle esigenze dello stabile che si intende riscaldare e alle necessità del cliente si sceglie sistema più adatto.

 

Perchè scegliere una caldaia a pellet/legna?

Le caldaie a biomassa sono adatte in sostituzione di vecchie caldaie a olio, possono scaldare impianti a pavimento (bassa temperatura) o radiatori (alta temperatura) senza problemi. I serbatoi di stoccaggio possono essere all`interno di locali esistenti o interrati. Non sono richiesti particolari lavori di manutenzione, il combustibile non è pericoloso e la manutenzione della caldaia e della canna fumaria viene eseguita una volta al anno come per una sistema classico a olio o gas. Il calore ottenuto dalla combustione del legno è energia rinnovabile e neutrale al Co2, il combustibile genera indotto regionale e garantisce l`indipendenza energetica. La possibilità di avere sussidi da cantone e comune rendono attrattivi questi sistemi.

 

Sistemi di stoccaggio per caldaie a pellet/cippato

Si possono trasformare i vecchi tank o locali esistenti che prima erano utilizzati per olio combustibile. Il pellet può essere aspirato con sistemi appositi da una distanza anche oltre 20 mt dalla caldaia, è quindi possibile installare praticamente in ogni situazione il giusto serbatoio. Il cippato invece viene trasportato tramite delle viti senza fine da locali di stoccaggio vicini al locale caldaia.

 

 

 

Perché scegliere una caldaia a pellet?

 

La caldaia a pellet è quella più utilizzata da chi deve sostituire un vecchio sistema a olio, funziona autonomamente, carica il combustibile dal grande serbatoio una volta al giorno e elimina le ceneri dalla camera di combustione automaticamente, l`utente deve svuotare due o tre volte a stagione il cassetto della cenere, massimo comfort e comodità.

 

Per impianti più semplici, combinati con un secondo generatore di calore come una pompa di calore o solare termico ci sono apparecchi meno sofisticati che possono essere caricati manualmente e richiedono una pulizia settimanale.

 

In alcuni casi si decide di adoperare un generatore di calore a pellet anche per stabili più grandi come palazzine e industria, i nostri generatori di calore possono essere installati in cascata con potenze da 10 Kw a 1000 Kw

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Perché scegliere una caldaia a cippato?

 

Le caldaie a cippato in genere sono usate da chi necessita una grande potenza di riscaldamento, solitamente per palazzi, industria, ospedali, comuni, scuole e teleriscaldamento. Il grande vantaggio è il combustibile che costa poco ed è facilmente fornibile dai forestali locali, richiesto un serbatoio per il apposito e quindi spesso si usano solo in casi di nuova costruzione o ristrutturazione completa di uno stabile.

Pulizia degli scambiatori di calore e estrazione delle ceneri completamente automatizzata in modo da rendere necessari gli interventi da parte dell`utente al minimo.

 

La potenza minima è di 20 Kw, indispensabile un dimensionamento adatto del sistema per garantire un buon funzionamento e la corretta combustione della caldaia. Il sistema di trasporto è sempre tramite vite senza fine anche per caldaie di piccola dimensione.

 

Le caldaie a cippato GUNTAMATIC vanno da una potenza di 20Kw a 250 Kw,  se installati in cascata si arriva quindi a potenze di 1000 Kw e oltre. Vantaggio del sistema a cascata è che non servono caldaie di backup e si ottiene una migliore capacità di modulare la potenza nei diversi periodi di riscaldamento. La manutenzione periodica è semplice in quanto si ha la possibilità di spegnere i generatori che non servono continuando a produrre il calore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Perché scegliere una caldaia a legna?

 

Un generatore di calore può essere installato come caldaia principale o ausiliaria, il vantaggio è il combustibile economico e facilmente reperibile nel nostro territorio. In genere usato per case primarie e stabili industriali. Indispensabile un grande puffer che permette un corretto funzionamento e combustione. Questi sistemi sono semplici e robusti, manutenzione facile e pratica. Varie possibilità di combinare con altri generatori di calore come sistemi a pellet, pompa di calore e sistema solare termico. Alcuni modelli dispongono dell`opzione per accensione automatica che rende più comodo l`utilizzo e aumenta l`efficienza del sistema.

 

Potenze da 15 kw a 50 kw, in genere si installa una potenza giusta per fare 1 o 2 cariche di legna al giorno, per il funzionamento estivo spesso si prevede un sistema solare o boiler termopompa per la produzione di acqua calda sanitaria.